CAMPI DI RISONANZA

In Inghilterra tanti anni fa intorno al 1950 cominciarono a mettere in vendita scatole di legno con placche di rame o altro metallo, montate in modo da permettere una rotazione spaziale come un condenzatore variabile per la sintonia a radiofrequenza. Tali condenzatori quattro o più, venivano sintonizzati con le frequenze di determinate malattie e sembra che producessero effetti benefici sugli ammalati. La medicina ufficiale ci mise lo zampino e cominciarono una serie di denunce per la vendita di quelle macchine piene di “segatura ? ” La storia fece scalpore e buttò discredito su quella scienza perchè tale si dimostrò.

Purtroppo ho perso il libro che documentava questa storia ma vi invito a cercare su internet per documentarvi. Questa scienza si chiamo Radionica portata avanti da George Delawar e scoperta da un medico inglese Dott. Abrams un normale medico laureato e che aveva il vizio di essere molto scrupoloso inimicandosi i colleghi dottori un pò come la storia di Di Bella. Curioso a tutto ciò che accadeva di strano un giorno capitò un paziente che aveva dei disturbi molto forti allo stomaco.

Una volta a loro disposizione i dottori avevano uno strumento generico ma funzionale a largo spettro, parlo dell’orecchio  usato per “AUSCULTARE” il suono prodotto dal corpo umano quando viene colpito dalle dita del medico.Ebbene il dott. Abrams stava auscultando questo suono sullo stomaco del paziente accusando un suono sordo tipico della presenza di parti malate. Il dottore si trovava in una posizione scomoda ed allora fece spostare il paziente in un altro luogo della stanza. Auscultando ancora la stessa posizione del corpo. Il suono sordo però questo non si ripeteva, caso strano per un dottore scrupoloso come era lui, il dottore pensò che  il paziente poggiassa il corpo sulle gambe in mondo da inibire con i nervi il caratteristico suono, non ottenendo risultati lo fece mettere nella posizione primaria il caratteristico suono ritornava.

Non voglio dilungarmi ma alla fine il dottore si accorse che nil suono si ripeteva solo quando il paziente era orientato in una certa posizione nel campo magnetico terrestre. Da lì il concetto che le malattie hanno un orientamento caratteristico magnetico. Nasce così la RADIONICA appoggiata da molti investitori, questa scienza stabilisce che il corpo umano emana dei campi nodali che si allargano a sfera da corpo ed eventuali malattie si locallizzano trovando disturbi nei campi nodali.

Tutto questo si spiegò inizialmente con la camera  Kirlian ma non ebbe verifiche perchè questa macchina ha un campo fotografico ristretto al contatto di una piastra caricata elettricamente anche se a bassa intensità. Questa scienza spiegherebbe la presenza di particolari energie che mantengono in risonanza il corpo umano con le sue parti organiche come il sangue, i capelli  le unghie. Parlerò ancora di questo argomento.

749 visualizzazioni totali, 1 visualizzazioni oggi

Lascia un Commento