LE TEORIE DERIVATE Del Blog

Con l’accettazione del poliedro a doppio dipolo, vengono fuori tutte le condizioni logiche della dinamica di massa. Le descrizioni vengono elencate sotto forma di titoli che potete trovare nell’interno.

A)  Tutte le particelle implodono su se stesse e sulle particelle vicine.

B)  La massa a seconda della sua grandezza tende a sottrarre energia e quindi calore.

C)  Il tempo non è una grandezza fisica. Il tempo è soltanto la ricostruzione di uno spostamento di massa nello spazio a cui una mente intellettiva può dare un valore.

D)  La velocità della luce è facilmente superabile da qualsiasi massa, bisogna solo trovare il sistema di spingere la massa con campi gravitazionali.

E)  Tutte le stelle producono pianeti,  se la loro rotazione è veloce creeranno asteroidi o piccole lune, se la rotazione è lenta come il nostro sole allora creano pianeti, se la rotazione è molto lenta tendono sempre ad esplodere ( piccole esplosioni di fuoriuscita di magma stellare) che creeranno sempre asteroidi.

F)  Il centro di qualsiasi elemento chimico ha una camera nucleotonica dove risiede massa pura (forse bosonica) questa alimenta energeticamente il substrato atomico.

G)  Il motivo per cui gli extraterrestri ci osservano e non si rivelano, può essere molto semplice. Sulla terra migliaia e migliaia di anni fa sono stati deportati tanti delinquenti interstellari la cui anima era dura a raddrizzarsi, la terra diventava così un luogo di espiazione allo stato brado. Razze diverse in luoghi diversi che dovevano comunque vivere lavorando col sudore della fronte.

H)  La grandezza spaziale di ogni atomo è in equilibrio quantico, gravitazionale, implodente e sotto il dominio della compressione universale.

I)  Le forze gravitazionali di due masse qualunque sia la loro grandezza agiscono, agiscono in modo perpenticolare alla loro direzione e secondo la curvatura spaziale di Einstein.

L) La curvatura spaziale di Eistein é notoriamente bidimensionale, la massa la costringe a tre dimensioni ed il tempo ne occupa una quarta falsando lo spazio e creando vie potenziali per le stelle. Tutto ciò é alquando fantasioso e difficile da concepire. Per dirla come diceva Einstein se questo concetto non lo capisce un bambino allora non può essere vero.

 

761 visualizzazioni totali, 1 visualizzazioni oggi

Lascia un Commento